Come vedere la password WiFi salvata su Android?

Mentre Android ha molte funzionalità uniche e utili, spesso manca di alcune funzioni di base offerte da altri sistemi operativi. Uno di questi è la possibilità di visualizzare la password delle reti WiFi salvate sul dispositivo. Al momento non è possibile visualizzare le password WiFi salvate senza accesso root sul dispositivo Android. Tuttavia, è comunque utile sapere che esiste una soluzione alternativa per salvare la password WiFi su Android.

Anche se ci sono altre opzioni come usare il tuo laptop o contattare direttamente le persone responsabili per chiedere la password, usare il tuo telefono Android per visualizzare le password WiFi salvate è probabilmente il modo più semplice.

Aggiornamento: per gli utenti di Android Q, non è necessario utilizzare app di terze parti per visualizzare la password WiFi . Il telefono può visualizzare la password WiFi direttamente.

Soluzione 1: ES File Explorer (nessuna radice richiesta)

ES File Explorer offre all’utente un accesso privilegiato ai file di sistema. L’app include anche molte altre utili funzioni come l’esecuzione di backup e il ripristino delle app. È anche in grado di ripristinare i file eliminati.

Questo metodo non richiede l’accesso come root ma, sfortunatamente, non è garantito che funzioni su tutti i dispositivi. Puoi comunque provarlo, se lo desideri, seguendo i passaggi seguenti.

Cartella WiFi di Android ES File Explorer

Apri l’app ES File Explorer. Trascina la barra di navigazione a sinistra e seleziona l’ opzione Archiviazione locale . Ora, fai clic su Dispositivo dall’elenco a discesa. Passare a Sistema-> etc-> WiFi e aprire il file wpa_supplicant.conf . Se l’app di gestione file ti chiede come aprire il file di configurazione selezionato, seleziona l’HTML integrato o il visualizzatore di file di testo. Una volta aperto il file, sarai in grado di visualizzare tutte le password delle reti WiFi connesse utilizzando il tuo telefono Android.

Soluzione 2: app Esplora file (solo root)

I passaggi sono leggermente diversi se si dispone dell’accesso root. Con l’accesso root, i passaggi possono essere più semplici e affidabili. Il modo più semplice e diretto per visualizzare le password WiFi salvate sul dispositivo Android con root è utilizzare, di nuovo, ES File Explorer. Questo perché, a differenza dell’app di gestione file predefinita che potrebbe venire con il telefono, consente di visualizzare i file a livello di sistema se dispone dell’accesso superutente ai dispositivi rooted.

Seguire le istruzioni seguenti per visualizzare le password della rete WiFi salvate. Apri l’app ES File Explorer sul tuo dispositivo Android rootato e vai alla cartella principale. Ora, dalla cartella principale, vai su dati> misc> posizione WiFi . All’interno della cartella WiFi, cerca e apri lo stesso file che abbiamo menzionato prima – wpa_supplicant.conf .

Vai alla sezione della rete . Usando l’SSID della tua rete WiFi, puoi trovare la corrispondente password WiFi nella sezione psk che è la chiave precondivisa di ogni rete WiFi a cui ti sei connesso.

Questo formato del file sarà quasi come sopra e puoi prendere la password di rete dallo stesso punto, che abbiamo menzionato sopra.

Soluzione 3: app per il recupero della password

Anche se il metodo sopra è semplice e diretto, comporta alcuni passaggi aggiuntivi per trovare il file giusto e interpretare la password. Se vuoi vedere le password WiFi salvate direttamente senza dover fare nulla, utilizzare un’app di recupero password potrebbe essere la scelta ideale.

Esistono molte app di recupero password disponibili gratuitamente su Google Play Store e la maggior parte di esse funziona come previsto. Solo a scopo dimostrativo, stiamo usando l’ app WiFi Passwords Recovery Pro per questo tutorial.

Nome rete Android WiFi Password Recovery Pro

Scarica e installa l’app. Ora apri l’app e quindi concedi l’autorizzazione del superutente per funzionare correttamente. L’app elencherà tutte le reti WiFi connesse al dispositivo insieme ai loro protocolli di sicurezza. È possibile selezionare qualsiasi rete desiderata e l’app visualizzerà semplicemente la password di quella particolare rete. Questa app ti consente anche di copiare la password e condividerla. Esiste un’altra app alternativa che puoi provare dal recupero password WiFi di Google Play Store .

Soluzione 4: strumenti per laptop e ADB

C’è un altro modo in cui puoi visualizzare le password WiFi salvate sul tuo dispositivo senza dover utilizzare un esploratore di file o un’app di recupero password. Ma per questo metodo, avrai bisogno del tuo laptop e dovrai connetterlo con un cavo USB .

Passaggio 1: configurare gli strumenti ADB e la connessione telefonica

Innanzitutto, assicurati di avere i driver USB dello smartphone e degli strumenti ADB installati sul laptop o PC Windows. Se non hai ancora gli strumenti e i driver ADB installati sul tuo PC, scarica e installa gli strumenti ADB da questo link .

Dopo aver scaricato i file, estrarli in una cartella sul desktop. Apri l’ app Impostazioni sul tuo telefono Android e vai su Informazioni sul telefono . Lì, tocca il numero di build sette volte per sbloccare le opzioni dello sviluppatore.

Impostazioni Android Informazioni sul telefono

Torna alla pagina delle impostazioni principali e quindi apri le impostazioni delle opzioni dello sviluppatore da lì e abilita il debug USB .

Passaggio 2: estrarre il file della password WiFi

Ora collega il telefono al PC tramite il cavo USB. Quindi vai alla cartella sul desktop in cui sono stati estratti gli strumenti ADB. Tieni premuto Maiusc, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona l’ opzione ” apri qui la finestra di comando ” dal menu che si apre. Ora copia e incolla il comando seguente nella finestra dei comandi e premi invio.

Il comando sostanzialmente copia il contenuto del file “wpa_supplicant.conf” dalla directory sopra menzionata. Incolla il contenuto in un file nella cartella in cui sono stati estratti gli strumenti ADB.

Finestra di comando Strumenti PC ADB

Torna alla cartella e troverai il file lì. Aprilo e puoi visualizzare tutte le password WiFi salvate delle reti connesse nel file.

Dal momento che ora stiamo usando il WiFi ovunque andiamo, questo è uno degli hack essenziali che devi conoscere e ricordare. Questo renderà la tua vita molto più semplice ogni giorno.

Vedi password WiFi su Android

Essere in grado di trovare la password WiFi su Android ha molti vantaggi come la connessione a reti utilizzate molto tempo fa e il fatto di non dover chiedere nuovamente le password in luoghi pubblici. Diventa un lavoro ingrato quando vuoi connettere alcuni dei tuoi altri dispositivi alla rete WiFi o condividerlo con qualcuno quando non lo ricordi.

Facci sapere quale di questi metodi sopra menzionati per vedere la password WiFi su Android ha funzionato per te. Sentiti libero di menzionare nella sezione commenti qui sotto se hai domande o dubbi sul metodo o se sei bloccato in qualsiasi passaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *